Corso per addetti alla conduzione di carrelli elevatori

L’art. 73, comma 5 del D.Lgs. 81/08 e ss.mm.ii., individua un elenco di attrezzature da lavoro per le quali è richiesta una specifica abilitazione per gli operatori che le utilizzano.

In questo elenco rientra il cosiddetto “muletto”, la cui definizione tecnica è “carrello elevatoresemovibile”. L’accordo Stato-Regioni del 22/02/2012 disciplina le modalità di ottenimento dell’abilitazione alla conduzione del carrello elevatore. Essa consiste nel frequentare un corso, che rientra tra i servizi che eroghiamo correntemente, della durata di n. 12 ore delle quali n. 4 ore sono dedicate all’esercitazione pratica nella conduzione del carrello elevatore.

Essendo tale dispositivo utilizzato per il trasporto orizzontale e verticale ed impilamento di oggetti,la sua conduzione rientra nelle mansioni che espongono a rischio rilevante gli operatori addetti.Oltre all’abilitazione ottenuta mediante frequenza al corso suddetto, è necessario che gli operatori addetti ricevano un’idoneità sanitaria, con annessa periodica sorveglianza, mirata a rilevare eventuali dipendenze dall’assunzione di sostanze stupefacenti o droghe. Il corso prevede aggiornamento della durata di n. 4 ore quinquennali.

La nostra associazione si propone per l’erogazione sia dei Corsi di formazione quanto dei relativi aggiornamenti presso le nostre strutture o al domicilio del committente.