I dati sensibili sono i dati più personali di un individuo e, pertanto, necessitano di una speciale protezione poiché potrebbero essere usati in modo improprio.

Investire o non investire nella sicurezza sul lavoro? Questo è l’interrogativo che si pongono tante aziende, soprattutto le PMI (piccole e medie imprese).

 

In Italia ci sono più di 3,3 milioni di lavoratori irregolari, ed è loro compito denunciare il proprio datore di lavoro, il quale rischia sanzioni fino a 36mila euro.

 

L’infortunio sul lavoro e la malattia professionale sono due situazioni completamente diverse, ma entrambe tutelate dall’assicurazione sociale obbligatoria.

 

Restiamo in tema "edilizia", soffermandoci su uno dei materiali più diffusi e pericolisi, ma, nonostante ciò, uno dei più utilizzati per svariate applicazioni industriali per anni.